BANDIeCONTRIBUTI

BANDO REGIONALE PER PROGETTI DI PROMOZIONE EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI

Domande entro il 27 luglio 2018

Categorie: Bandi e Contributi

Tags: fiere,   export

La Regione Emilia Romagna, con D.G.R. 1 giugno 2018, n. 819, ha approvato il Bando per progetti di promozione dell'export e per la partecipazione a eventi fieristici 2018-2019. POR-FESR 2014-2020 - ASSE 3 - Azione 3.4.1 Progetti di promozione dell’export destinati a imprese e loro forme aggregate individuate su base territoriale o settoriale.

Possono fare domanda le imprese di micro, piccola e media dimensione aventi sede legale o unità operativa in Regione Emilia-Romagna, in possesso di tutti i requisiti elencati nel bando. Ogni impresa può presentare una sola domanda di contributo. 

Il bando supporta progetti realizzati da piccole e medie imprese per la realizzazione di un progetto costituito da almeno 3 fiere di qualifica internazionale o nazionale svolte in paesi esteri, e almeno uno dei servizi previsti nella tipologia 2 di spese, sotto descritta, che supportino l’impresa nella realizzazione del progetto promozionale. 

In particolare, in coerenza con la disciplina comunitaria in materia di Aiuti di Stato a PMI per servizi di consulenza e per la partecipazione alle fiere, sono finanziabili progetti che prevedono le seguenti attività: 

  1. Partecipazione come espositori ad almeno 3 fiere esclusivamente all’estero con qualifica internazionale o nazionale. L’impresa può prevedere, in sostituzione della partecipazione a una fiera, l’adesione ad un evento promozionale all’estero, come per esempio: forum, degustazioni, sfilate, esposizioni in show room. 
  2. Servizi di consulenza prestati da consulenti esterni: cioè servizi prestati da consulenti (non dipendenti dall’impresa o non soci o amministratori della medesima impresa o di società ad essa collegate o associate) finalizzati a:
  • Ottenere certificazioni per l’export (certificazioni di prodotto o aziendali necessarie all’esportazione sui mercati internazionali indicati dal progetto); 
  • Ottenere la registrazione dei propri marchi sui mercati internazionali indicati dal progetto; 
  • Ricercare potenziali clienti o distributori e assistere l’impresa nella realizzazione di incontri d’affari contestualmente alle partecipazioni fieristiche. 

I progetti avranno inizio a partire dalla data di presentazione della domanda e dovranno essere conclusi entro il 31/12/2019. Il costo minimo del progetto dovrà essere di 20.000,00 Euro, tenendo eventualmente conto delle riduzioni risultanti a seguito dell’esclusione di eventuali voci di spesa valutate come inammissibili dalla Regione. 

Il contributo regionale sarà concesso a fondo perduto nella misura massima del 30% delle spese ammissibili. Il contributo regionale non potrà comunque superare il valore di Euro 30.000,00. 

Per le reti di impresa il contributo massimo concedibile è calcolato nella misura massima del 30% delle spese ammissibili, nel limite di Euro 30.000,00 per ogni impresa della Rete, fino a un massimo di Euro 120.000,00 per progetto. I contributi concessi non sono cumulabili, per le stesse spese e per i medesimi titoli di spesa, con altri provvedimenti che si qualificano come aiuti di stato (sia in forma di regimi che di aiuti ad hoc) o sono concessi a titolo di un regolamento "de minimis", ad eccezione degli aiuti sotto forma di garanzia.

Le domande potranno essere presentate a partire dalle ore 12.00 del 20/06/2018 e fino alle ore 16.00 del 27/07/2018. 

Per ulteriori informazioni contattare Barbara Tondelli - ufficio Bandi e Contributi di Confcooperative Reggio Emilia - 0522546111, email b.tondelli@unioncoop.re.it   

Il tuo nome
Il tuo indirizzo e-mail
Oggetto
Inserisci il tuo messaggio ...
x