LE COOP SOCIALI TRAINANO L’OCCUPAZIONE IN COOPERATIVA

LE COOP SOCIALI TRAINANO L’OCCUPAZIONE IN COOPERATIVA

I dati 2012-2017 riportati nel n. 90 della collana "Studi & Ricerche". 

Categorie: Solidarietà Sociale

Tags:

 

E’ senza ombra di dubbio la cooperazione sociale il motore di sviluppo dell’occupazione nelle cooperative italiane. 

I dati riportati nel n. 90 della collana “Studi & Ricerche” curata da Fondosviluppo (il fondo mutualistico di Confcooperative) evidenziano, infatti, un aumento complessivo del lavoro in cooperativa, dal 2012 al 2017, pari al 4% (nel resto delle imprese non cooperative è stato pari all’1,2%), tutto ascrivibile alla cooperazione sociale, che ha compensato largamente i 42.000 lavoratori in meno registrati nelle cooperative operanti in altri settori. 

Le cooperative sociali, in sostanza, hanno aumentato l’occupazione di quasi 79.000 unità, passando da 364.441 a 443.157 addetti, con un incremento del 21,6%. 

Il peso degli occupati nella cooperazione sociale sul totale dei lavoratori presenti nelle cooperative italiane è cosi’ salito al 36,9% (era al 31,6% nel 2012).

 

 

IN ALLEGATO IL N. 90 DI “STUDI & RICERCHE


Tag:

Documenti da scaricare

Il tuo nome
Il tuo indirizzo e-mail
Oggetto
Inserisci il tuo messaggio ...
x