RASSEGNAstampa

CONTRATTO D’APPALTO STIPULATO TRA UN COMUNE E UN’ORGANIZZAZIONE DI VOLONTARIATO ONLUS

Chiarimenti in merito alla tassazione dell'imposta di registro e imposta di bollo    

Categorie: Contabilità e Fisco

Tags:

L’Agenzia delle Entrate, con la Risoluzione n. 158/E del 21/12/2017, ha fornito chiarimenti in merito alla tassazione ai fini dell’imposta di registro e dell’imposta di bollo di un contratto d’appalto tra un Comune e una organizzazione di volontariato per il mantenimento e la custodia di cani e gatti randagi (Onlus).

L’appalto è esente da tali tributi se registrato entro il 31/12/2017; dopo tale data, invece, dovrà essere assoggettato soltanto all’imposta di registro in misura proporzionale (3%) in quanto esente dall’imposta di bollo ai sensi dell’art. 82, comma 5 del D.Lgs. n. 117/2017.

Le vecchie agevolazioni fiscali, ante Codice del Terzo Settore, sono infatti applicabili soltanto fino al 31 dicembre 2017. 

Tag:

Il tuo nome
Il tuo indirizzo e-mail
Oggetto
Inserisci il tuo messaggio ...
x