leNOTIZIE

CONVERSIONE CARTA DI QUALIFICAZIONE DEL CONDUCENTE (CQC) E FORMAZIONE

Chiarimenti dalla Direzione Generale della Motorizzazione

Categorie: Lavoro e Servizi

Tags: CQC

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti – Direzione Generale della Motorizzazione  tramite la circolare 15909 ha fornito alcune precisazioni sulla Carta di Qualificazione del Conducente (CQC) ed in materia di corsi di qualificazione iniziale e di formazione periodica dei conducenti professionali.

La circolare tratta in particolare della conversione in Italia della CQC conseguita in un altro Stato membro della UE o in Svizzera qualora un conducente richieda la conversione della propria “CQC estera” disponendo per un rilascio:

a.    di patenteCQC ad un conducente che abbia stabilito la residenza normale in Italia, titolare di patente di guida italiana e di qualificazione CQC estera in corso di validità; nel caso in cui la patente di guida sia scaduta, prima si deve procedere al rinnovo di quest’ultima e successivamente presentare domanda per rilascio patenteCQC italiana.

b.    di patenteCQC ad un conducente che abbia stabilito la residenza normale in Italia, titolare di patente di guida rilasciata in uno Stato UE o SEE e di qualificazione CQC estera in corso di validità; in questo caso il richiedente prima deve chiedere la conversione della patente di guida rilasciata in un altro Stato membro e successivamente presentare istanza di rilascio patenteCQC italiana

La CQC di cui si chiede la conversione è ritirata nel momento in cui viene rilasciata la patenteCQC italiana.

In tutti i casi in cui viene richiesta la conversione di patenteCQC estera da un soggetto che sia titolare di patente di guida italiana, il rilascio della patenteCQC italiana è subordinato all’acquisizione di un attestato dell’autorità dello Stato estero che ha rilasciato il titolo da convertire o duplicare, che sancisca che il richiedente, al momento del rilascio, aveva acquisito la residenza normale in quello Stato.

La circolare, interviene inoltre per fornire chiarimenti sulla superficie dell’aula presso la quale si svolgono i corsi di qualificazione iniziale e formazione periodica nonché sulla presenza del responsabile del corso durante le ispezioni di verifica della regolarità dei corsi.

Il 9 settembre 2016 saranno in scadenza un rilevante numero di qualificazioni CQC valide per il trasporto di merci, rilasciate per documentazione. Essendo  documenti necessari agli autisti per svolgere la propria attività professionale, la Direzione generale della Motorizzazione nella circolare invita i propri Uffici a privilegiare le procedure connesse al rilascio delle sopracitate patentiCQC in parola.

 

Tag: CQC

Documenti da scaricare

Il tuo nome
Il tuo indirizzo e-mail
Oggetto
Inserisci il tuo messaggio ...
x