leNOTIZIE

PRODUZIONE DI PARMIGIANO REGGIANO AGGIORNATA AL 31 LUGLIO 2018

PRODUZIONE DI PARMIGIANO REGGIANO AGGIORNATA AL 31 LUGLIO 2018

Continua a luglio il rallentamento dell’aumento produttivo con un +1,40% 

Categorie: Agroalimentare

Tags: parmigiano reggiano,   produzione

Il Consorzio per la Tutela del Parmigiano Reggiano ha reso noto il riepilogo dei dati di produzione comunicati dai caseifici al 31 luglio 2018.

La produzione del mese di luglio, con 304.689 forme prodotte contro le 300.477 del luglio 2018, rileva un aumento produttivo dell’1,40%.

La provincia dove si registra il maggior aumento è Mantova con un +7,44% seguita da Parma con un +3,53%, mentre Reggio Emilia registra una diminuzione dell’1,92%.

La produzione media giornaliera che da gennaio si era stabilmente attestata oltre le 10.000 forme/giorno è tornata sotto a questo numero portandosi a 9.828 forme/giorno. Nel luglio 2017 se ne erano prodotte 9.692, mentre nel mese precedente (giugno 2018) ne sono state prodotte giornalmente 10.140.

Nei primi sette mesi 2018 il dato dice di un aumento percentuale del 3,17% con 68.636 forme prodotte in più.

Dal punto di vista di una più specifica analisi territoriale i maggiori aumenti rispetto a luglio 2017 si registrano nei caseifici della pianura parmense (+8,13%) da quelli della provincia di Mantova (+7,06%) ed in quelli della montagna reggiana (+6,37%).

Complessivamente il territorio montano dell’intero comprensorio “perde” il primato dell’aumento %le (+4,63%) a favore della bassa pianura (+4,81%) seguito dall’alta pianura (+0,35%).

In ALLEGAO le tabelle riepilogative.

Documenti da scaricare

Il tuo nome
Il tuo indirizzo e-mail
Oggetto
Inserisci il tuo messaggio ...
x