leNOTIZIE

AL “GINEPRO” DI CASTELNOVO PRESENTAZIONE DEL LIBRO “MI CHIAMO MESSI”

AL “GINEPRO” DI CASTELNOVO PRESENTAZIONE DEL LIBRO “MI CHIAMO MESSI”

Storia di Francesco Messori, capitano della Nazionale Italiana Calcio Amputati

Categorie: Solidarietà Sociale

Tags: ginepro,   Messori

Si terrà presso l’Agriturismo Il Ginepro di Castelnovo Monti, gestito dall’omonima cooperativa sociale, la presentazione del libro “Mi chiamano Messi”, straordinaria storia di passione, dedizione, coraggio, scritta da Francesco Messori, il ragazzo nato senza la gamba destra e con diversi problemi fisici risolti con diversi interventi chirurgici, che fin da bambino coltiva la passione per il calcio. Non trovando una struttura sportiva che si occupi di calcio per amputati, decide di lanciare un appello per la costituzione di una squadra che riunisca tutti i calciatori affetti da disabilità motoria.

Nel 2011, ad Assisi, incontra il Centro Sportivo Italiano con il quale decreta nel 2012 la nascita della Nazionale italiana calcio amputati di cui diviene capitano.

Protagonista della serata, in programma venerdì 19 luglio, con inizio alle ore 19,00,sarà proprio l’autore del libro, che con la sua generosità e sincerità ci ricorderà come nella vita, le malattie, gli handicap, le mancanze, non sono burroni, ma trampolini per fare e diventare di più.

Il tuo nome
Il tuo indirizzo e-mail
Oggetto
Inserisci il tuo messaggio ...
x