newsTECNICHE

LAVORO INTERMITTENTE

Risposta ad interpello del Ministero del Lavoro

Categorie: Lavoro e Previdenza

Tags:

Il Ministero del Lavoro ha pubblicato la risposta ad interpello n. 10/2016 mediante la quale fornisce un breve chiarimento in merito all’utilizzo del lavoro intermittente.

L’interpellante chiede se sia ancora possibile, in caso di lavoro intermittente, fare riferimento alla tabella allegata al regio decreto n. 2657 del 1923, che illustra l’elenco delle attività a carattere discontinuo, alla luce dell’art. 13 comma 1 del d.lgs. 81/2015, concernente la disciplina del contratto di lavoro intermittente. il Ministero ricorda preliminarmente che il ricorso al lavoro intermittente è disciplinato dalla contrattazione collettiva. in assenza di essa bisogna fare riferimento a un decreto del Ministero del Lavoro che individui i casi; il decreto di riferimento è il D.M. 23 ottobre 2004, che di fatto riporta al regio decreto del 1923, che quindi risulta essere ancora vigente.

Tag:

Il tuo nome
Il tuo indirizzo e-mail
Oggetto
Inserisci il tuo messaggio ...
x