newsTECNICHE

SEMPLIFICAZIONI IN TEMA DI DETRAZIONE DELL’IVA

Cosa prevede la nuova norma

Categorie: Contabilità e Fisco

Tags: IVA,   detrazione

Tenendo conto dei tempi di emissione della fattura, il requisito del possesso della fattura (Agenzia delle entrate, circolare n. 1 del 2018) potrebbe arrecare al cessionario/committente un pregiudizio derivante dalla circostanza che la fattura può essergli recapitata oltre il periodo in cui l'imposta diventa esigibile, con il conseguente rinvio della detrazione. 

La nuova norma prevede, quindi, che si possa computare l'IVA addebitata in fattura del periodo in cui è stata effettuata l'operazione, a condizione che la fattura sia recapitata e quindi debitamente registrata entro i termini di liquidazione (il giorno 16 del mese successivo).

 

Il tuo nome
Il tuo indirizzo e-mail
Oggetto
Inserisci il tuo messaggio ...
x