newsTECNICHE

CONTRIBUTO PUBBLICO EUROPEO: TRATTAMENTO AI FINI IVA

Agenzia delle Entrate, Risposta all’istanza di interpello n. 80 del 22/03/2019

Categorie: Contabilità e Fisco

Tags: IVA,   contributi,   europea

L’Agenzia delle Entrate, con la risposta all’istanza di interpello n. 80 del 22/03/2019, ha chiarito che il finanziamento erogato da una Regione ad un consorzio sulla base di un bando europeo è qualificabile come contributo pubblico privo della natura di corrispettivo e, quindi, irrilevante ai fini Iva ai sensi dell’art. 2, comma 3, lett. a) del D.P.R. n. 633/1972 (costituisce una mera movimentazione di denaro).

Tuttavia l’imposta relativa agli acquisti di beni e servizi effettuati dal consorzio mediante utilizzo del contributo è detraibile in quanto afferente ad operazioni attive imponibili connesse al bando regionale.

Il tuo nome
Il tuo indirizzo e-mail
Oggetto
Inserisci il tuo messaggio ...
x