BANDIeCONTRIBUTI

EMILBANCA LANCIA IL “BANDO EMERGENZA UCRAINA”

Assegnazione di contributi per l’accoglienza di profughi minori

Categorie: Bandi e Contributi

Tags: Emilbanca,   Emergenza Ucraina

A seguito dell’emergenza sociale derivante dal conflitto in Ucraina, Emilbanca ha attivato una campagna di solidarietà rivolta ai propri collaboratori e ai Comitati soci che ha permesso di raccogliere 50 mila euro (grazie anche a un impegno diretto che ha raddoppiato la cifra donata dai propri dipendenti) allo scopo di sostenere l’accoglienza e l'inclusione di minori provenienti dalle zone colpite. 

Per assegnare il ricavato di questa iniziativa di solidarietà, l’Istituto bancario he deciso di lanciare un bando rivolto a organizzazioni clienti che si stanno adoperando (o intendono farlo) sul territorio per accogliere bambini e ragazzi fuggiti dalle zone coinvolte nella guerra. 

In particolare, il bando si rivolge ad Enti religiosi, Società sportive dilettantistiche, Associazioni, Cooperative sociali ed Enti di formazione professionale che, per il 2022, abbiano attivato progetti o iniziative  finalizzate all’ inserimento dei  profughi ucraini minori in attività ludiche, sportive ed educative (incluse proposte da attivare nel periodo di chiusura estiva delle scuole).

Le domande di partecipazione dovranno pervenire entro il 30 giugno p.v., compilando e inviando l'apposito modulo (e i documenti richiesti) via Email a:  nonprofit@emilbanca.it. 

Una commissione, formata da collaboratori di uffici della nostra Direzione, valuterà le richieste pervenute entro i termini e secondo i criteri indicati nel Bando e assegnerà contributi, che verranno erogati sotto forma di erogazione liberale, fino a un massimo di 3.000 euro per singola realtà.

Il tuo nome
Il tuo indirizzo e-mail
Oggetto
Inserisci il tuo messaggio ...
x