BANDIeCONTRIBUTI

3 MILIONI DI EURO PER LE IMPRESE DI AUTOTRASPORTO, A RIMBORSO DELLE SPESE PER DPI E SANIFICAZIONE

Pubblicato il bando l’ “Autotrasporto SIcura”  del Comitato centrale per l’Albo nazionale degli autotrasportatori, Le domande on line potranno essere presentate dalle ore 09.00 del 28 settembre 2020 fino alle ore 18.00 del 15 ottobre 2020.

Categorie: Bandi e Contributi

Tags: autotrasporto,   contributi,   bando,   sanificazione,   rimborso,   DPI,   COVID-19

Beneficiari 

Tutte le imprese di autotrasporto merci che, alla data della presentazione della domanda, siano in possesso dei seguenti requisiti:

  1. regolare iscrizione nel Registro delle imprese con la qualifica di “attive”. Sono escluse le imprese in liquidazione volontaria ovvero sottoposte a procedure concorsuali con finalità liquidatoria; 
  2. regolare iscrizione nell’Albo nazionale degli autotrasportatori. Sono escluse le imprese anche momentaneamente prive di veicoli; c) sede principale o secondaria sul territorio nazionale; 

Contributo Concesso

Pari al 7% delle spese ammissibili (di cui al punto successivo), fino ad un massimo di € 5.000 per azienda e comunque per un importo non superiore a € 200 per ciascun dipendente. 

Spese Ammissibili 

Le spese sostenute dalle imprese per l’acquisto di DPI le cui caratteristiche tecniche rispettano tutti i requisiti di sicurezza di cui alla vigente normativa. A tal fine, sono ammissibili le seguenti tipologie di dispositivi: 

  • mascherine filtranti, chirurgiche, FFP1, FFP2 e FFP3; 
  • guanti in lattice, in vinile e in nitrile;
  • dispositivi per protezione oculare; 
  • indumenti di protezione, quali tute e/o camici; 
  • calzari e/o sovrascarpe;
  • cuffie e/o copricapi;
  • dispositivi per la rilevazione della temperatura corporea;
  • copertura di cellophane protettive per sedile/volante; 
  • barriere protettive, divisori in plexiglass per scrivanie, parafiato per uffici (o anche per magazzini e nastri trasportatori);
  • detergenti e soluzioni disinfettanti/antisettici per la persona; 
  • detergenti e soluzioni disinfettanti/antisettici per il veicolo; 
  • detergenti e soluzioni disinfettanti/antisettici per il luogo di lavoro. 

Le spese, per essere ammissibili,  devono: 

  • essere state sostenute nel periodo compreso tra il 18 marzo 2020 e la data di invio della domanda;
  • essere relative a fatture pagate attraverso conti correnti intestati all’impresa e con modalità tracciabile;
  • non essere inferiori a 500 euro;
  • non essere oggetto di ulteriori forme di detrazione, contributo o remunerazione erogate in qualunque forma o a qualsiasi titolo

Termini e modalità per la presentazione delle domande 

Le richieste di contributo devono essere presentate in modalità telematica all’indirizzo web www.lautotrasportosicura.it

L’accesso alla procedura informatica è riservato al Legale Rappresentante/Titolare dell’Impresa e prevede l’identificazione attraverso l’autenticazione SPID o ad un suo delegato sempre identificato attraverso l’autenticazione SPID.  (qualora non in possesso, l'attivazione di credenziali SPID può richiedere anche 48-72 ore dalla richiesta). Per l'invio della domanda è richiesta anche la Firma Digitale del legale rappresentante.

E’ richiesto il possesso di una casella di posta elettronica certificata (PEC) attiva e registrata nel Registro delle Imprese. 

Le richieste possono essere presentate dalle ore 09.00 del 28 settembre 2025 fino alle ore 18.00 del 15 ottobre 2020. 

Il richiedente è tenuto ad inserire nella domanda: 

  • denominazione\ragione sociale dell’impresa;
  • soggetto richiedente (deve essere il titolare\legale rappresentante dell’impresa, aver effettuato l'accesso con SPID personale e sottoscritto digitalmente la domanda);
  • soggetto delegato (è il soggetto delegato dal titolare\legale rappresentante dell’impresa ad accedere al sito tramite SPID personale, presentare e sottoscrivere digitalmente la domanda per conto dell’impresa. Deve allegare la procura o delega ad operare per le finalità del bando munita di documento di identità del titolare\legale rappresentante dell’impresa);
  • numero di iscrizione all'albo nazionale degli autotrasportatori;
  • numero di iscrizione REA al Registro delle imprese con l’indicazione della provincia della sede legale;
  • codice fiscale\partita iva dell’impresa richiedente;
  • indirizzo mail pec;
  • importo complessivo delle spese sostenute per le quali si richiede il contributo;
  • numero dei dipendenti cui le spese sono riferibili;
  • fatture o documentazione di spesa (da allegare in formato .pdf);
  • iban del conto corrente bancario o postale su cui versare il contributo. 

La graduatoria verrà stilata secondo il criterio cronologico definito sulla base dell’orario di arrivo della domanda. Erogazione del contributo Il Comitato procede all’erogazione del contributo sul conto corrente bancario o postale indicato dall’impresa nella domanda.      

Per maggiori informazioni è possibile scaricare il testo del bando da link seguente "L'Autotrasporto SIcura" oppure contattare Fabrizio Ricchi - Ufficio Bandi e Contributi di Confcooperative Reggio Emilia al numero 0522546111 nelle giornate di martedì e giovedì o scrivendo a f.ricchi@unioncoop.re.it

Il tuo nome
Il tuo indirizzo e-mail
Oggetto
Inserisci il tuo messaggio ...
x