CONFCOOPERATIVE ADERISCE A "MAI PIU’ STRAGI, MAI PIU’ SOLI"

CONFCOOPERATIVE ADERISCE A "MAI PIU’ STRAGI, MAI PIU’ SOLI"

Manifestazione il 5 luglio a Milano a sostegno di chi rischia la vita contro la mafia 

Categorie: Ti segnaliamo

Tags: Primo Piano

 

Confcooperative Reggio Emilia ha aderito alla manifestazione “#Maipiùstragi,#maipiùsoli” che si terrà il 5 luglio a Milano in Piazza Duca d’Aosta (davanti alla stazione centrale) a sostegno del procuratore Nicola Gratteri (più volte ospite in Confcooperative per importanti incontri nei quali, ben prima del processo Aemilia, si parlò delle infiltrazioni criminali in terra reggiana) e di tutti i cittadini che rischiano la vita contro le mafie. 

Trent’anni dopo le stragi di Palermo e in presenza di nuove minacce alla vita del procuratore , tantissime realtà imprenditoriali e associative (e tra queste anche molte cooperative e Federsolidarietà Confcooperative) intendono così ribadire che la lotta alle mafie riguarda tutti e che chi combatte la criminalità organizzata non è da solo. 

Il messaggio della manifestazione, promossa dal Gruppo cooperativo Goel, è chiaro, e si allaccia bene alle affermazioni recentemente fatte nella sala convegni di Confcooperative Reggio Emilia da Piera Aiello, testimone di giustizia e parlamentare molto attiva nella lotta alla mafia: basta commemorare i martiri il giorno dopo; bisogna scendere in campo prima, per impedire l’irreparabile. 

 La manifestazione è aperta alle adesioni delle realtà della società civile e degli enti del terzo settore che volessero inserirsi tra i promotori, inviando alla mail maipiustragi@goel.coop la richiesta di adesione contenente:  logo grafico in alta risoluzione;  cellulare e mail del responsabile; cellulare e mail di un referente organizzativo al servizio della manifestazione. 

Per maggiori informazioni si può visitare la pagina creata da Goel (www.goel.coop/maipiustragi), in cui è riportato anche l’elenco aggiornato delle adesioni.

 

Documenti da scaricare

Altri link

Il tuo nome
Il tuo indirizzo e-mail
Oggetto
Inserisci il tuo messaggio ...
x