RASSEGNAstampa

RESTRIZIONE SUI DIISOCIANATI

Introdotto un obbligo formativo sul rischio specifico

Categorie: Ti segnaliamo

Tags:

La RESTRIZIONE N° 74 sui diisocianati, pubblicata all’interno del Regolamento (UE) 2020/1149 che modifica l’allegato XVII del REACH, (https://reach.mise.gov.it/notizie/225-pubblicato-il-regolamento-ue-2020-1149-che-introduce-una-restrizione-sui-diisocianati) stabilisce che entro il 24 agosto 2023 tutti i lavoratori (dipendenti o autonomi) che manipolano diisocianati partecipino ad corso di formazione sui pericoli e rischi connessi al loro uso.

I diisocianati sono un gruppo molto ampio di composti chimici che possono causare sensibilizzazione delle vie respiratorie e della pelle.  Singolarmente e come costituenti di altre sostanze e miscele si possono trovare in tutti i composti poliuretanici e sono presenti in resine bicomponenti, adesivi, isolanti, sigillanti, rivestimenti, schiume, vernici e pitture utilizzate in tante lavorazioni come, ad esempio, in quelle del settore edile.


L’attività informativa e formativa dev’essere finalizzata a:

-       conoscere a sufficienza le buone pratiche di lavoro e le adeguate misure di gestione dei rischi;

-       scegliere ed utilizzare correttamente appropriati dispositivi di protezione individuale.

Il percorso deve essere attestato da un Ente formatore in grado di rilasciare attestato di frequenza con esito positivo della verifica sull’apprendimento.

 

 

 

Tag:

Il tuo nome
Il tuo indirizzo e-mail
Oggetto
Inserisci il tuo messaggio ...
x