RASSEGNAstampa

ESONERO CONTRIBUTO ANAC

Fino al 31 dicembre 2020 ne beneficiano operatori economici e stazioni appaltanti

Categorie: Ti segnaliamo

Tags: contributi,   ANAC,   esonero

Recependo una proposta avanzata dalla stessa Anac (delibera 289 del 1° aprile 2020), l’art. 65 del decreto 34/2020 cd. “decreto Rilancio” introduce fino al 31 dicembre 2020 l’esonero dal pagamento dei contributi Anac per partecipare a procedure di gara avviate a partire dal 19 maggio 2020.

Del provvedimento ne beneficiano stazioni appaltanti ed operatori economici con un risparmio stimato in circa 40 milioni di euro, che Anac coprirà mediante l’utilizzo dell’avanzo di amministrazione maturato al 31 dicembre 2019

La contribuzione dovuta infatti varia a seconda dell’importo posto a base di gara e oscilla da 20 a 500 euro per le imprese e da 30 a 800 euro per le stazioni appaltanti.

Il tuo nome
Il tuo indirizzo e-mail
Oggetto
Inserisci il tuo messaggio ...
x