leNOTIZIE

LE COOPERATIVE E I COOPERATORI PER LA POPOLAZIONE UCRAINA

LE COOPERATIVE E I COOPERATORI PER LA POPOLAZIONE UCRAINA

Ampia mobilitazione solidale. Come fare versamenti in denaro

Categorie: Dalla Confcooperative

Tags: Primo Piano,   Ucraina

C’è una grande mobilitazione, all’interno del sistema Confcooperative, a sostegno della popolazione Ucraina che sta vivendo la tragedia della guerra. 
Moltissimi soci e tantissime imprese stanno concretamente esprimendo solidarietà. 
In territorio reggiano, Le RTI che quotidianamente sono impegnate nell’accoglienza sono scese immediatamente in campo in coordinamento con la Prefettura di Reggio Emilia e hanno già accolto decine di persone e famiglie in fuga dal conflitto. 

Accanto ad esse continua a crescere anche il numero delle cooperative che si impegnano con aiuti e percorsi d’accoglienza. 

Confcooperative nazionale ha attivato un conto corrente dedicato a sostenere le persone in emergenza, promuovendo così una raccolta di fondi da destinare alla Croce Rossa Italiana.
Per i versamenti è possibile utilizzare il conto corrente dedicato di Confcooperative: IBAN: IT76A0832703221000000005516 Causale: Confcooperative per l’Ucraina. 

 

Confcooperative Emilia-Romagna, oltre che alla campagna nazionale, aderisce alla raccolta lanciata dall’Agenzia per la sicurezza territoriale e la protezione civile dell’Emilia-Romagna;

IBAN: IT69G0200802435000104428964Causale: Emergenza Ucraina

 

Confcooperative Reggio Emilia aderisce alle campagna di Confcooperative nazionale e, contestualmente, sostiene la raccolta di fondi promossa dalla Caritas diocesana di Reggio Emilia-Guastalla in collegamento con Caritas italiana e Caritas Ucraina. Per l’adesione e i versamenti è possibile cliccare QUI


Il tuo nome
Il tuo indirizzo e-mail
Oggetto
Inserisci il tuo messaggio ...
x